Ai degustatori giudicanti tra PH, estratto secco e acidi vari

Grande Giovanni!

TerraUomoCielo

Questo è certamente il post più breve che abbia mai scritto e spero il più chiaro e comprensibile di tutti anche se, sono certo, non risponderà nessuno.

Mi rivolgo a tutti quelli che degustano per poi dare un punteggio ai vini o semplicemente per scriverne da qualche parte o per fare dei confronti con altri e a quelli che richiedono determinate informazioni tecniche.Analisi vino

A che vi serve sapere “estratto secco”, “ph”, “acido malico”, tartarico, ecc di un vino al quale dovete dare un semplice quanto soggettivo giudizio sulla base dei vostri personalissimi gusti? Perché alle aziende chiedete questi dati? Serve per dare manico alla vostra richiesta? Per impreziosire la vostra professionalità agli occhi del produttore? Per far capire al produttore che non siete gli ultimi imbecilli ma che sapete esattamente di cosa state parlando? Per stupire?

Ditemi, vi prego, il perché queste richieste.

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...